GIOVANNI TESE', Referèndum e Costituzione. Il referèndum costituzionale del 20 e 21 settembre 2020: perché bisogna votare “NO”

Sommario: 1. Introduzione – 2. Gli istituti referendari nell’ordinamento giuridico italiano – 3. Il referèndum costituzionale o confermativo –  4. Le modifiche alla Costituzione dal 1948 ad oggi. –  5.Ilreferèndum “costituzionale o confermativo” del 20 e 21 settembre 2020– 6. Perché bisogna votare “NO” – 7. Conclusioni. 

ANTON FILIPPO FERRARI, La mossa del cavallo: la storia vera che ha ispirato Camilleri

Questa sera, 17 agosto 2020, su Rai 1 va in onda in replica “La mossa del cavallo – C’era una volta Vigata”, il primo dei film ispirati ai romanzi storici di Andrea Camilleri. Opera che affonda le sue radici in un fatto di cronaca accaduto a Barrafranca, nell’Ottocento, con l’omicidio di un prete.

"La scuola nella foresta", un film di Emanuela Zuccalà

ORTIGIA FIM FESTIVAL
Concorso Internazionale Documentari 

20 AGOSTO 2020 
Arena Logoteta ore 23:50

Anteprima nazionale

"L'Abbraccio. Storia di Antonino e Stefano Saetta", un film di DAVIDE LORENZATO

con Roberto e Gabriella Saetta, 
Giuseppe e Alessandra Fallica, 
Gaetano Augello, 
Carmelo Sardo, 
Caterina Chinnici, 
Antonino di Matteo

prodotto da Cristian Patanè e Giuseppe Manfrè 

per BridgeFilm

SALVATORE VAIANA, “Tindaro La Grua” il romanzo su un’indagine che conduce al logos

LA VOCE DEL NISSENO
Periodico d'informazione, politica, attualità e cultura
Direttore responsabile: Michele Bruccheri

Dalle pagine di critica letteraria, d’arte e di storia alla poesia e infine al romanzo, risulta composito il percorso intellettuale di Diego Guadagnino. Dopo La via breve (2009) e I filosofi della Quarta sezione (2013), Tindaro La Grua è il suo terzo romanzo. Un titolo questo dal quale ci si aspetta un romanzo biografico e invece è altro e di più. Il romanzo è ambientato in Sicilia in questo nostro tempo di profonda crisi specialmente di ideali e valori, fra vita sociale e aule di tribunali, letti e letture, riflessioni e dialoghi. 

PERLASICILIA, "Tindaro La Grua", il nuovo romanzo di Diego Guadagnino

Trama del romanzo

Subito dopo la scomparsa di Tindaro La Grua, principe del foro e colto umanista, traduttore del Dialogo degli oratori di Cornelio Tacito, un giovane avvocato comincia a indagare sulla sua vita, inizialmente solo per motivi letterari, ma i misteri e le sorprese che gli riserva la personalità del defunto maestro progressivamente lo intrigano fino a coinvolgerlo in prima persona. Su questo supporto narrativo, si svolge la parabola di un uomo, di un personaggio, che cercando l'autenticità esistenziale assoluta finisce per essere impostore e vittima della propria impostura, celebrando nel paradossale epilogo il segreto fallimento di una vita.